English Deutsch Francais Español Portugues Italiano 日本語


Vigil The Longest Night: come salvare

da
2020-10-16 08:37:07

Italiano


Guida per imparare a salvare in Vigil The Longest Night

 È arrivato sul mercato un nuovo gioco chiamato Vigil The Longest Night, e per i commenti ha ricevuto ottime recensioni. Questo gioco risulta essere un misto di generi quindi non può essere incluso in uno, ma quello che si può notare è che ha una grande inclinazione allo stile di gioco classico, o almeno questo sembra quando si vedono le meccaniche di alcune cose per esempio puoi vedere che devi fare il salvataggio manuale. Quando muori, non perdi un tipo di moneta, poi riappari in un certo punto per riprovare a raccogliere ciò che hai perso. In Vigil, quando muori, muori, il gioco è finito. Devi ricaricare quel salvataggio e tutti i progressi fatti scompaiono.

Sembra tutto molto fastidioso, giusto? Per questo motivo, ti starai sicuramente chiedendo se c'è un modo per fare qualcosa Come salvare nel gioco, in tal caso, questa guida è per te. Rimani per saperne di più!

Come salvare su Vigil The Longest Night?


Quando cammini per il mondo ti imbatterai in statue di gufi; Queste statue sono il modo per salvare il gioco. Devi avvicinarti e premere la levetta analogica per aprire una finestra. In questa finestra ci sono tre opzioni: Salva, Carica e Teletrasporto.

Il gioco salverà automaticamente ogni volta che interagisci con una statua di un gufo, ma non è affidabile. In questo menu, fai clic su Salva, quindi scegli uno slot da salvare manualmente. Ogni statua di gufo che trovi, dovresti salvarla manualmente. È così facile.

Può darsi che salvi e poi muoia 5 minuti dopo, quei 5 minuti di progresso non esistono più; non c'è modo di riaverli indietro. Non riappare sul bordo dello schermo, pronto a partire di nuovo. È un gioco finito; devi caricare un salvataggio per continuare.

Due oggetti ti aiuteranno in questa impresa. Il primo è l'oggetto arcano, la piuma del gufo, e lo ottieni accanto alla prima statua del gufo. Questo oggetto ti consente di teletrasportarti all'ultima statua con cui hai interagito. Questo è un grande vantaggio in quanto puoi salvare i progressi che hai fatto quando ti trovi in ​​grossi guai. Inoltre, in termini di esperienza, il teletrasporto all'ultima statua del Gufo che hai usato si rivela molto utile in termini di conservazione dei tuoi progressi.

Il secondo oggetto è chiamato Pending Blood Soul, dopo la seconda statua del Gufo che incontri. Questo oggetto consente all'utente di salvare il gioco ovunque e in qualsiasi momento senza utilizzare una statua di gufo. Usando questo oggetto, diciamo subito prima che un boss sia morto anche tu

 Ora che sai come salvare in Vigil The Longest Night puoi conservare i tuoi giochi senza perdere tutto ciò che hai nel gioco, così ti toglierai una preoccupazione mentre combatti contro un avversario forte. Fortuna!









  • Vigil The Longest Night: Guida alle scelte rapide
  • Vigil The Longest Night: come fare un doppio salto
  • Vigil The Longest Night: come utilizzare gli elementi
  • Vigil The Longest Night: come personalizzare i controlli
  • Vigil The Longest Night: come rigenerare i nemici
  • Vigil The Longest Night: come recuperare la resistenza
  • Vigil The Longest Night: come salvare


    Other Recent News